Patto per la lettura del Comune di Noci: adesioni entro il 31 gennaio

C’è tempo fino al 31 gennaio 2022 per aderire al “Patto per la Lettura del Comune di Noci”. Come molti sanno, all’inizio di luglio 2020, il Comune di Noci ha ottenuto il riconoscimento di “Città che legge”, attraverso il quale il Centro per il libro e la lettura, d’intesa con l’ANCI, promuove e valorizza le Amministrazioni comunali che si impegnano a svolgere con continuità politiche pubbliche di promozione della lettura sul proprio territorio. Attraverso questa qualifica infatti si riconosce e sostiene la crescita socio-culturale delle comunità urbane, attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.

La sottoscrizione del Patto, avviata a marzo 2021, ha raccolto finora 13 adesioni. Ora, ai fini del caricamento nella Banca dati del Cepell, l’Amministrazione Comunale invita quanti non avessero ancora provveduto a inviare la propria adesione entro il 31 gennaio 2022. Per aderire al Patto è necessario compilare il Modulo in allegato e inviarlo all’indirizzo e-mail ivana.quarato@comune.noci.ba.it oppure recarsi presso la Biblioteca Comunale “Mons. Amatulli”, negli orari di apertura al pubblica, dove sono disponibili copie cartacee.

Il Patto per la Lettura è uno strumento di governance delle politiche di promozione del libro e della lettura, adottato dal Comune di Noci e proposto a istituzioni pubbliche e soggetti privati che individuano nella lettura una risorsa strategica su cui investire e un valore sociale da sostenere, attraverso un’azione coordinata e congiunta per rendere la lettura un’abitudine sociale diffusa, riconoscendo il diritto di leggere come fondamentale per tutti i cittadini.  Pertanto la sottoscrizione, infatti, resta aperta a tutti i cittadini che, in forma singola o associata, ne condividano gli obiettivi e vogliano contribuire a realizzarli.

Si specifica che, anche dopo il 31 gennaio, il Patto resta aperto a ulteriori adesioni e che il termine vale esclusivamente ai fini del caricamento sulla Banca dati del Cepell.

Leave a Reply

Your email address will not be published.