Il racconto di un territorio: Noci… ad esempio

NOCI – A San Casciano dei bagni, in provincia di Siena, nel contesto degli eventi estivi, tra passeggiate botaniche, attività nei borghi e laboratori permanenti, spicca il ‘racconto’ di un territorio. Quello di  Noci, in particolare. Una operatrice culturale, Gloria Lucchesi, qualche anno addietro, passa da Noci. Resta fulminata dal ‘Museo nella strada’, dai pannelli, cioè, che lungo le strade del centro storico, narrano la storia del paese. Una peculiarità che attrae. Gloria Lucchesi non si ferma alla semplice lettura. Si informa dell’iniziativa, chiacchiera con i residenti, parla con i promotori, si incontra con Pasquale Gentile, autore dei testi. Scopre, in definitiva, un territorio che ha tanta storia e un grande fascino.

WhatsApp Image 2021-07-25 at 09.29.59Un’esperienza da raccontare, in un “Progetto partecipativo”. Detto, fatto. Domenica, 25 luglio, alle ore 21,30, in Piazza della Repubblica della bella cittadina toscana, tavola rotonda su “Il racconto di un territorio tra passato e futuro”. Moderatore il prof. Maurizio Mesenzani, dell’Università di Roma, che ha già visitato appositamente Noci e fotografato tutti i pannelli del museo. Tra i partecipanti all’incontro, oltre alla Luchesi, figurano gli studiosi Agnese Carletti, Massimo Miniati, Marco Vichi “e il Museo della strada di Noci (BA)”.

Invitato anche Pasquale Gentile che, con suo sommo dispiacere, non può partecipare per via di un sopraggiunto non rinviabile impegno comunicato per tempo. Per lui parlano tutte le quaranta tabelle del museo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.