Tutta Italia è zona rossa, scuole chiuse e divieto spostamenti

NOCI – Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato un provvedimento che stabilisce che l’intera Italia sia considerata ZONA ROSSA, ovvero zona protetta da NORD a SUD, dal 10 marzo al 3 aprile.

Questo implica un’estensione a tutto il territorio nazionale delle strategie di contrasto al Covid-19. Tra le misure previste figura la chiusura di tutte le scuole fino al prossimo 3 aprile, così come lo stop di ogni tipo di manifestazione sportiva.

Quanto previsto dall’art.1 del decreto dell’8 marzo viene ad essere esteso a tutta l’Italia. Pertanto bisognerà evitare ogni tipo di spostamento all’interno del proprio comune e tra comuni limitrofi, che non sia per esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.
Le attività di ristorazione e bar sono consentite dalle ore 6.00 alle ore 18.00, con obbligo, a carico del gestore, di predisporre le condizioni per garantire la possibilità del rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Sono altresì sospese le messe, comprese le cerimonie funebri.

È possibile leggere il decreto integralmente qui: dpcm 9 marzo 2020

Al seguente link il decreto dell’8 marzo, le cui misure previste all’art.1 sono ad oggi estese a tutta Italia: decreto-legge-definitivo

Leave a Reply

Your email address will not be published.