La Puglia resta in zona rossa almeno per altre due settimane

PUGLIA – Resta alto il numero quotidiano dei contagi in Puglia, con un indice Rt ancora al di sopra della soglia di allerta. Per questa ragione la nostra regione resterà in zona rossa anche dopo le festività pasquali in corso e, non soltanto, per questa settimana.

Il rischio “alto” e le restrizioni massime resteranno in Puglia almeno fino al 20 aprile, cioè altri 15 giorni a partire dal martedì dopo Pasquetta, come si legge nell’ordinanza firmata dal Ministro della Salute Speranza.

Da domani, dunque, restano in atto tutte le limitazioni previste per la zona rossa e finora vigenti nel nostro territorio. L’unica novità è il ritorno a scuola, stabilito a livello nazionale, per le scuole dell’infanzia, le scuole primarie e per le classi prime delle scuole secondarie di primo grado. Vista la situazione critica della nostra regione, tuttavia, il Presidente Emiliano ha emanato ieri un’ordinanza che garantisce la didattica a distanza per le famiglie che ne faranno richiesta (clicca qui).

Leave a Reply

Your email address will not be published.