La Deco Domus Noci vince ancora, battuto il Trani per 3-1

NOCI – Non si interrompe la scia positiva della Deco Domus Noci, che domenica 3 novembre ha portato a casa un’altra preziosa vittoria, sudata e meritata, ai danni del Lavinia Group Trani. In un PalaFiore gremito, dopo due ore di gioco e spettacolo, la spuntano le atlete di mister Perrone per 3-1, restando così in cima alla classifica, a pari punti con Link Campus Università di Napoli, Energia San Salvatore e Appia Project Mesagne.

L’avvio di partita è equilibrato, si procede punto su punto, il Noci guida ma il Trani resta alle spalle. Ben presto però le nocesi iniziano ad allungare le distanze, con una buona prestazione corale ed un gioco senza sbavature. Le locali gestiscono al meglio la gara e chiudono senza troppi affanni sul 25-18.

Il secondo set è, al contempo, avvincente e sofferto, come si prevede sin dalle prime battute di gioco con un Noci che parte bene ma un Trani che sul 2-3 trova un flebile sorpasso, subito spento dalla grinta nocese che tuttavia sul 11-11 si fa riagguantare. Ci pensa Angelica Tritto a riportare in vantaggio le locali, vantaggio che le biancoverdi proteggono fino alla fine del set, pur con le tranesi sempre alle calcagna. Sul 25-23 si chiude, dunque, il secondo set.

Nel terzo atto di gioco, invece, le padrone di casa si fanno presto raggiungere e sorpassare, mollando il pallino di gioco alle ospiti, che non si fanno pregare e si aggiudicano il set per 20-25. Tuttavia nell’ultimo parziale le biancoverdi rimettono in campo la loro voglia di rivalsa e la loro grande grinta, pur faticando nelle prime battute con il Trani che non lascia la presa. Con un buon guizzo di orgoglio, le atlete di Perrone conquistano un buon allungo, lo incrementano e corrono verso il finale sul 25-14. Il prossimo weekend la squadra è attesa in Campania, per il match contro il Contrader Benevento.

Leave a Reply

Your email address will not be published.