Centro storico in Fiore: cresce la partecipazione dei cittadini

NOCI – Si sono chiuse venerdì scorso, 28 giugno, le iscrizioni all’edizione estiva del concorso “Centro storico in fiore” indetto dall’Amministrazione comunale allo scopo di rendere sempre più accogliente la cittadina di Noci in occasione delle periodo estivo, quando turisti e visitatori si riversano nel nostro territorio per goderne le bellezze e le attrazioni.

Sono 18 le iscrizioni pervenute per la Categoria A (vicoli, gnostre, balconi, davanzali e terrazzi, facciate di palazzi), segno del fatto che i cittadini, singolarmente o in gruppi organizzati, hanno apprezzato l’iniziativa e hanno voglia di rinnovare il loro impegno per il decoro dei vicoli e delle caratteristiche gnostre del nostro borgo antico. Due sole iscrizioni sono, invece, pervenute per la Categoria B (vetrine di attività commerciali), parametro questo che non consente di poter attivare un sistema di votazione. Quest’estate pertanto si partecipa solo con la Categoria A.

Il tema di questa seconda edizione è “Cultura Tradizione Natura”.

Le votazioni saranno aperte a partire dal 12 luglio fino all’8 settembre 2019. La manifestazione intende premiare coloro che maggiormente si saranno distinti nell’abbellire con fiori e piante vicoli, gnostre, balconi, davanzali e terrazzi, facciate dei palazzi visibili dalla strada, per mettere in risalto le bellezze architettoniche del nostro centro storico. A giudicare gli allestimenti saranno la Giuria popolare e una Commissione composta da 5 membri nominati dal Sindaco. Elementi di giudizio saranno l’abilità nell’inserire armoniosamente piante e fiori nel contesto dell’arredo urbano; l’originalità e la qualità artistica nella scelta dei decori e nel loro accostamento; la capacità di cooperare nella realizzazione della decorazione.

La premiazione si terrà il 29 settembre presso il Chiostro delle Clarisse.

Tutte le informazioni sulla manifestazione saranno presto disponibili sul sito web del Comune di Noci www.comune.noci.ba.it, sulla Pagina Facebook “Centro storico in fiore” oppure presso la Segreteria del Sindaco a Palazzo di Città.

Leave a Reply

Your email address will not be published.