Acque libere: successi della Otrè Team a Molfetta e Manfredonia

NOCI – Un fine settimana di trionfi per la Otrè Team Acque Libere lungo la costa adriatica pugliese. Sabato 26 agosto si è svolto il 4° Trofeo “Oasi Naturale Torre Calderina” nelle acque antistante il Villaggio Lido Nettuno di Molfetta organizzato dalla omonima associazione dell’Oasi in collaborazione con la SSD Nuoto Giovinazzo e coordinato da Lorenc Feleqi.

Tre le distanze previste dalla gara 1km, 2km e 3km alla quale gli atleti, in base alla categoria, hanno avuto facoltà di iscriversi, oltre che candidarsi per la combinata, vale a dire tre atleti della stessa società iscritte nelle tre diverse distanze. La gara si è svolta su un percorso di 1km adeguatamente sorvegliato da giudici e servizio di sicurezza. Alle ore 10:30 è stato dato il fischio d’inizio contemporaneamente per le gare dei 3km e 1km. Condizioni ottimali di mare hanno permesso agli atleti di svolgere una gara improntata sulla velocità e mantenere la concentrazione sul gesto natatorio.

Taglia il traguardo, dopo 14 minuti e 13 secondi di nuoto l’ottimo Cristiano Boggia, esordiente della Otrè, aggiudicandosi la medaglia d’oro. Per la 3km vittoria indiscussa per lo straordinario sedicenne della Otrè Stefano Perta che chiude in 37’44”. Seguono la quindicenne Valeria Quiete con il tempo di 43’51”, piazzandosi al secondo posto assoluto femmine, e il master cat. M45 Gianvito Resta, che ferma il crono a 53’15”, conquistando l’argento di categoria. Fischio d’avvio della 2km alle ore 12:15. Anche su questa distanza domina la società nocese con il diciassettenne Giuseppe Ventaglini che taglia per primo il traguardo in 24 minuti e 42 secondi, al 9° posto assoluto e argento di categoria si piazza Antonio Tinelli con il tempo di 31’40”. Oltre alle medaglie individuali la Otrè si aggiudica la medaglia d’oro per la combinata con Boggia (esordiente, 1km) – Tinelli (master, 2km) e Perta (agonista, 3km).

ott-acque-libere-molfetta-podio

Ma il weekend sportivo prosegue. Ancora successi con un quintetto d’oro ed un argento alla 35^ Gran Nuotata del Golfo organizzato dalla UISP di Manfredonia sulla distanza dei 2km che ha visto al cancelletto di partenza 69 atleti. Si aggiudica la vittoria e medaglia d’oro di questa storica traversata la punta di diamante della Otrè Team Acque Libere Stefano Perta che con il tempo di 24’47” precede altri due fortissimi giovani Adriano Facenna e Natale Laghezza. Ottimo il 4° posto assoluto e argento di categoria, con il tempo di 25’33”, di Giuseppe Ventaglini. Seguono per la Otrè al 9° posto assoluto con il tempo di 30’10” il dodicenne Cristiano Boggia, oro di categoria, 10° posto assoluto con 30’21” Valeria Quiete, oro di categoria nonché prima donna assoluta, 12° assoluto con 31’13” Francesco Agrusti, oro della categoria M40, e al 13° posto assoluto con il tempo di 31’24” Antonio Tinelli, oro della categoria M50. Grande soddisfazione per la Otrè SSD del presidente Gabriella Fusillo e dei coach Petruzzi e Pinca per questi atleti che hanno dominato questa gara in capitanata sia tra gli agonisti, sia tra i master poiché Agrusti e Tinelli si sono piazzati rispettivamente al primo e secondo posto assoluto master.

Leave a Reply

Your email address will not be published.