“Una Chiesa, un Paese”: don Ivica Zizic conclude il ciclo di conferenze teologiche

NOCI – Si è concluso il ciclo di conferenze teologiche inaugurato lo scorso anno in occasione del giubileo straordinario Una Chiesa, un Paese – Fra identità e memoria per festeggiare i presunti 700 anni dalla nascita della Chiesa Madre di Noci. Giovedì 8 giugno, all’interno della parrocchia Maria Ss. della Natività si è svolto il quarto appuntamento intitolato Varcare la soglia – Il simbolismo della porta presieduto dal professor don Ivica Zizic, dottore in Teologia Liturgica e in Filosofia, docente nella Facoltà teologica di Spalato, in Croazia, e nell’Istituto Liturgico di S. Anselmo di Roma.

Come ha anche voluto ricordare don Peppino Cito, moderatore della serata, il ciclo teologico è stato inaugurato il 26 maggio 2016 da fratel Micheldavide Semeraro osb, in occasione della Madonna della Croce, seguito il 2 settembre 2016 da don Antonio Scattolini, in occasione della devozione a San Rocco e, infine, come terza conferenza, il 15 settembre dal prof. Denis Sahayaraj Kulandaisamy, in occasione della festa liturgica dedicata alla Natività di Maria.

La conferenza ha avuto come tema principale la porta, analizzata nella sua parte antropologica, liturgica e culturale. Tale argomento nasce dall’esigenza di lasciare un segno tangibile del giubileo indetto, quale la creazione di una nuova porta in bronzo. Come spiegato, infatti, dall’architetto Piero Intini, alcuni artisti sia italiani che stranieri si sono interessati alla realizzazione della porta, i cui bozzetti dovranno essere consegnati all’ente parrocchiale entro e non oltre il 30 giugno 2017 (qui il regolamento completo). Una giuria di 11 persone, composta da preti, critici d’arte, responsabili MiBact, architetti, ingegneri e restauratori valuterà le tracce consegnate, le quali saranno esposte in una mostra, mentre il vincitore verrà selezionato entro la novena di San Rocco di quest’anno.

Infine, don Peppino ha ricordato l’ultimo progetto in fase di definizione da parte dell’ente parrocchiale, ovvero l’apertura di una Casa della Carità, in collaborazione con il Comune di Noci e realizzata grazie ai fondi della Caritas Diocesana e Nazionale.

L’appuntamento conclusivo del giubileo straordinario si svolgerà oggi, sabato 10 giugno alle ore 19.00, presso la Chiesa Madre di Noci con una solenne celebrazione presieduta da S.E. Mons. Giovanni Intini, Vescovo di Tricarico, e a seguire la presentazione del numero speciale commemorativo dell’evento Quaderno Chiesa Madre e la riapertura dell’Archivio Storico annesso alla sagrestia della parrocchia.

Leave a Reply

Your email address will not be published.