“S. Mercadante”: concerto lirico chiude la XII edizione

NOCI – La scorsa domenica 20 novembre, il Chiostro delle Clarisse ha fatto da cornice allo spettacolo conclusivo della rassegna di concerti ed eventi realizzati in occasione della XII edizione del prestigioso concorso internazionale di clarinetto “Saverio Mercadante”.

L’evento è stato presentato dal clarinettista Antonio Tinelli e dalla dott.ssa Vincenza D’Onghia, la quale ha svolto il ruolo di guida all’ascolto spiegando l’origine e il significato di ogni brano eseguito.

Protagonisti della serata sono stati tre giovani e talentuosi artisti italiani che hanno dato vita ad un meraviglioso concerto lirico in onore di Santa Cecilia, patrona della musica e dei musicisti. Si tratta del soprano Elsa Ernestina Gianfreda, del baritono Carlo Giuseppe Monaco e della pianista Domenica Giannone che ha accompagnato i due cantanti nel corso di tutte le esibizioni.

concerto-lirico-cantanti

Alternando assoli e duetti, i tre ragazzi hanno regalato ai numerosi presenti una serata all’insegna della musica classica, eseguendo famosi brani come Tutto è disposto – Aprite un po’ quegli occhi tratto da “Le Nozze di Figaro”, Vedrai Carino e Là ci darem la mano, tutti del noto musicista austriaco Mozart, Eccomi…oh! Quante volte, oh quante tratto da “I Capuleti e Montecchi” di Vincenzo Bellini, Questo amor Vergogna mia di Giacomo Puccini, Ombretta sdegnosa di Gioacchino Rossini, Colombello, sposarti tratto da “Il Re” di Umberto Giordano e Musica proibita di Stanislao Gastaldon.

Inoltre, sono state eseguite anche Da l’imagine tesa e L’angelo composte da Massimo Gianfreda, ospite della serata.

Nel corso della serata è intervenuto il senatore Piero Liuzzi che ha affermato: «Questa iniziativa deve assolutamente continuare, e solo attraverso il cuore e i sentimenti possiamo avere la certezza che questo avvenga».

Leave a Reply

Your email address will not be published.