Papa Francesco a Noci, scherzi del solleone o realtà?

NOCI – Un martedì qualunque a Noci c’è il solito rito del mercato settimanale, il caldo è africano nonostante mitigato dal vento di maestrale. All’improvviso una notizia squarcia la quiete della piazza sino allora ancora assonnata. Papa Francesco sarà a Noci, passerà qualche giorno di riposo presso il monastero benedettino dell’abazia della Madonna della Scala.

In un battibaleno la notizia si diffonde e parafrasando il buon Faber “come dall’arco una freccia scocca corre veloce di bocca in bocca” e a Noci la gente non parla d’altro. Immediatamente i cronisti come avvoltoi affamati si “lanciano” in picchiata sulla “succulenta preda”. Lo scoop va realizzato, la notizia va verificata. Si consultano i canali informativi, ma gli organi ufficiali (chiese, monasteri e quant’altro) hanno le bocche cucite o smentiscono nella migliore delle ipotesi. Vige il silenzio.

Che il sommo Pontefice sia solito andare per monasteri è cosa risaputa. Il Papa “venuto dalla fine del mondo” a Castel Gandolfo non ci vuol proprio andare, per il suo relax preferisce la “quiete” di un monastero. “Ora et labora” è la massima dell’ordine benedettino. Per ritemprare la carne e lo spirito Francesco avrebbe scelto “l’aria buona” nocese?

Chissà…  a noi farebbe piacere pensare all’ uomo vestito di bianco che solingo per i boschi circostanti solo se ne va. In attesa di ulteriori sviluppi…fiduciosi attendiamo notizie in merito. Non possiamo mica scomodare il Padreeterno… forse si lui di certo sul programma di appuntamenti futuri del suo Vicario in terra sarà informato.

Leave a Reply

Your email address will not be published.